Sostenuto dal

La via naturale per un parto sicuro, dolce e facile

Il parto è anche un fattore mentale. Con i tuoi pensieri puoi influenzare il corpo e vivere così la nascita del tuo bambino in modo rilassato e senza paure.

Con l’HappyBirthing – cioè l’ipnosi per il parto – impari a …

… influenzare le reazioni del tuo corpo con i tuoi pensieri;

… sostituire le tue paure con la fiducia;

… rilassarti durante il parto, riducendo in tal modo i dolori e accelerando i tempi del travaglio;

… entrare in profondo contatto con il tuo bebè.

Nella maggior parte dei casi è necessaria un’unica seduta di circa 2 ore di Ipnosi per il PartoHappybirthing, durante la quale imparerai uno strumento:

  • personalizzato e personale: la tecnica di ipnosi/autoipnosi che apprenderai sarà costruita sui tuoi desideri, sulle tue aspettative e sulle tue modalità; sarà un aiuto personalizzato: elaboreremo insieme le tue suggestioni;
  • realistico: l’Ipnosi per il Parto è pensata per seguire le fasi naturali del parto e per aiutarti in modo realistico durante il travaglio;
  • flessibile alla tue esigenze: sia che tu sia decisa per un parto il più possibile naturale, sia che tu preveda di ricorrere ad aiuti quali la peridurale, sia che tu voglia o debba sottoporti al parto cesareo, l’HappyBirthing è uno strumento che ti aiuta e sostiene;
  • importante e profondo: l’Ipnosi per il Parto ti permetterà di conoscerti più a fondo, di entrare in contatto con il tuo corpo e con te stessa e di approfondire la relazione con il tuo bebè.

Puoi avvicinarti all’Ipnosi per il PartoHappybirthing con una seduta personale, oppure in un corso di gruppo.

Studi lo provano: Parti più brevi e meno dolorosi

Che benefici porta l’Ipnosi per il parto? Numerosi studi (Cyna, Andrew e McAuliffe, 2006; Vande Vusse et al., 2007; Brown e Hammond, 2007; Landolt e Milling, 2011)  sono stati fatti sull’ipnosi in preparazione al parto. Le donne che ricorrono alla tecnica dell’ipnosi durante il parto:

  • sperimentano intensità di dolore ridotte;
  • richiedono dosaggi inferiori di anestetici a beneficio del nuovo nato;
  • necessitano meno frequentemente di stimolazione artificiale del travaglio;
  • danno alla luce bimbi con punteggi APGAR (indice di salute del neonato) più alti.

Inoltre secondo altri studi l’ipnosi:

  • è efficace nella riduzione dei tempi del travaglio soprattutto nelle primipare (Landolt e Milling, 2011; Jenkins e Pritchard, 1993);
  • diminuisce l’incidenza della depressione post-partum (Guse, Wissing e Hartman, 2006).

Importanti differenze con il classico Hypnobirthing

  • L’Hypnobirthing si rivolge ai parti spontanei.

L’Ipnosi per il parto – cioè l’HappyBirthing – prende in considerazione ogni forma di parto. Diversi fattori possono impedire un parto spontaneo e anche in questi casi la partoriente ha il diritto di sentirsi assistita in modo ottimale.

 

  • L’Hypnobirthing parla di parto senza dolore.

L’Ipnosi per il parto – cioè l’HappyBirthing – si occupa del rapporto con il dolore.

 

  • L’HypnoBirthing parla di un parto tranquillo e lieve.

L’Ipnosi per il parto – cioè l’HappyBirthing – sostiene anche un parto energico. Un buon parto non deve per forza essere silenzioso.

 

  • L’HypnoBirthing insegna a “espirare” il bebè.

L’Ipnosi per il parto – cioè l’HappyBirthing – si fida della natura. Non c’è nessun motivo di reprimere il bisogno di spingere, se l’ostetrica non lo ritiene necessario.

 

  • L’HypnoBirthing dà ad ogni partoriente lo stesso strumento.

L’Ipnosi per il parto – cioè l’HappyBirthing – lavora individualmente con ogni donna ed è orientato ai bisogni di ciascuna di esse.

 

  • L’HypnoBirthing organizza corsi di Gruppo generalizzati.

L’Ipnosi per il parto – cioè l’HappyBirthing – offre soprattutto sedute individuali. I nostri corsi si tengono in piccoli gruppi raccolti e vengono completati da sedute individuali se la storia della futura mamma lo richiede.

 

  • L’HypnoBirthing richiede una particolare tecnica di respirazione.

L’Ipnosi per il parto – cioè l’HappyBirthing – preferisce che ciascuna donna trovi la sua tecnica di respirazione attraverso il rilassamento e dà piena fiducia al lavoro dell’ostetrica.

 

  • L’HypnoBirthing distribuisce liste che contengono numerose istruzioni per le ostetriche.

L’Ipnosi per il parto – cioè l’HappyBirthing – rinuncia a questo procedimento.

 

  • L’HypnoBirthing lavora con la visualizzazione del parto.

L’Ipnosi per il parto – cioè l’HappyBirthing – lavora con i momenti di rilassamento personali di ogni donna. Non è perciò detto che ci debba sempre essere la visualizzazione del parto.

 

  • L’HypnoBirthinig offre un CD in allegato al libro.

Noi diamo un grande valore ad una ipnosi personalizzata e ben eseguita. Al termine della seduta ricevi una registrazione mp3 della tua ipnosi personalizzata che è stata elaborata con te.

 

  • L’HypnoBirthing è stato sviluppato negli anni ’80 e da allora non ha subito mutamenti.

L’Ipnosi per il parto – cioè l’HappyBirthing – è stata sviluppato dieci anni fa e viene continuamente verificata e aggiornata alle nuove conoscenze e ai nuovi studi.

L’Ipnosi per il Parto è stata sviluppata grazie a un’esperienza pluriennale in ipnosi clinica, nel campo psicologico e nella consulenza psicologica.

Fonte: https://geburtundhypnose.ch/hypnobirthing/