Il funzionamento del metodo della biorisonanza si basa su principi biofisici.

Per capirlo appieno dobbiamo comprendere che la materia – e in altre parole ogni corpo umano – è fatto di milioni di particelle di energia condensata. La materia ha un carattere duale, sia quello di particella sia quello di energia che emette radiazioni.

Ciò significa che ogni materiale ha una sua propria lunghezza d’onda e un suo proprio modello di frequenza, come per esempio un battere ha una frequenza diversa da quella di una tossina o di una sostanza nutritiva.

Anche le particelle costitutive dell’organismo umano – le cellule del corpo – trasmettono e ricevono onde con particolari schemi di frequenza. Le cellule del corpo comunicano continuamente tra di loro. Finché le cellule del corpo possono comunicare tra di esse senza ostacoli la capacità del corpo di autoregolarsi rimane intatta e possiamo descrivere un organismo in questo stato come un organismo sano.

Tuttavia quando sostanze indesiderate entrano nel corpo, la corretta comunicazione fra cellule sane viene impedita. A lungo andare questo disturbo nello schema di frequenze porta ad un funzionamento scorretto delle cellule. Se questo questo perdura nel tempo si possono sviluppare sintomi fisici.

Il metodo della biorisonanza usa schemi di frequenze terapeutici per invertire schemi di frequenza nocivi. Gli schemi di frequenza disturbatori vengono ridotti, le tossine man mano eliminate finché gli schemi di frequenza nocivi non svaniscono completamente.

Le cellule sono di nuovo in grado di comunicare liberamente e l’autoregolazione e le capacità di autoguarigione del corpo sono di nuovo ripristinate.

Campi di applicazione della Biorisonanza

  • asma
  • deficit immunitario
  • micosi
  • disturbi funzionali relativi agli organi
  • dolori di ogni tipo, forme reumatiche
  • Intolleranze alimentari
  • Allergie da contatto: nichel-oro-argento, detersivi, gomma arabica, tessuti e colori
  • Allergie respiratorie: pollini, acari della polvere, muffe, sinusiti fungine e allergiche, bronchiti croniche e asmatiche
  • Cefalee ed emicranie
  • Gastriti, gastroenteriti, coliti anche aggressive, Morbo di Crohn
  • Cistiti, vaginiti, uretriti, prostatiti
  • Infezioni virali e batteriche
  • Patologie dermatologiche: dermatiti eczematose, psoriasi, orticaria
  • Intossicazioni da amalgame e da metalli pesanti
  • Intossicazioni da fumo voluttuario (tabagismo)
  • Candida
  • Malattie della colonna vertebrale e delle articolazioni
  • Trattamenti pre- e post- operatori
  • Rimarginazione di ferite ecc…

Deep In Your Body – Deep In You con l’H2BR